Agronomia. Dal greco Agròs (campo) e Nòmos (legge, regola)

“Solo l’arte dell’agricoltura, che senza dubbio è vicinissima alla sapienza e, per così dire, sua consanguinea, non ha né discepoli né maestri” (“De Re Rustica”, Lucio Giunio Moderato Columella, 4-70 d.C.).

“Le difficoltà (nel coltivare) derivano dal cercare di seguire le indicazioni di qualcun altro, obbedendo alle regole invece di usare il proprio buon senso” (“L’Orto Senza Fatica”, Ruth Stout, 1884-1980, da me tradotto e distribuito in Italia (2021). Titolo originale “Gardening Without Work”, The Devin-Adair Company, 1961).

More →

Trenta denari

Confrontandomi con molte persone in questo momento di costruzione di una nuova società, tra i punti a mio parere non chiariti a sufficienza domina il rapporto col denaro.

More →

Darsi alla macchia oggi

Conosco centinaia di “border-line” del consumismo in cerca di una Stella Polare per orientare la prua verso il cambiamento, in bilico tra utopia e realismo o, se preferite, tra entusiasmo e timore.

More →

Il terreno argilloso

Ciò che sto per scrivere non vi servirà per coltivare secondo il Non-Metodo Elementare. Mi sono però prestato a dissertarne per schierarmi in difesa del terreno argilloso, erroneamente disprezzato dai più.

More →